Distributori automatici università Roma

Distributori automatici per scuole università a Roma: la scelta migliore per i tuoi studenti

Installazionemanutenzione di distributori automatici per università e scuole. La nostra azienda di vending ha a cuore la nuova generazione e fa del suo meglio per promuovere uno stile di vita sano nelle scuole. Se sei sovrintendentepreside o amministratore scolastico, ti preoccupi anche di fornire soluzioni di vendita salutari per la tua scuola.

Quali sono i vantaggi di avere distributori automatici nella tua scuola o università?

Grazie ai nostri distributori, puoi creare una area break per i tuoi studenti e per il personale.

Nel corso della storia, scuole e distributori automatici sono sempre andati di pari passo. Tuttavia, quello che era un umile distributore di snack seduto nell’angolo di una caffetteria ora può essere qualcosa di molto di più.

Grazie alla nostra fornitura, puoi avere un distributore automatico completo per qualsiasi scuola e offrire ai tuoi studenti e al personale un livello di convenienza senza precedenti.

La tecnologia avanzata presente in tutte le nostre macchine può arrivare fino a fornire agli studenti pasti completi, automatizzando il flusso del servizio di ristorazione nelle affollate mense durante l’ora di pranzo.

Inoltre, cibi e bevande salutari nei distributori automatici scolastici promuovono una salute migliore e creano una cultura della consapevolezza alimentare di qualità, e puoi richiederlo anche in comodato d’uso.

I distributori automatici vanno bene per le scuole?

Se i distributori automatici sono pieni di snack malsani come patatine, crostate e biscotti, non sono una buona opzione per gli studenti. Le scuole possono scegliere un percorso diverso e optare per cibi sani e gustosi.

Se gli studenti hanno snack appetitosi a portata di mano e possono mangiarli tra una lezione e l’altra, non andranno nei negozi o in altri distributori automatici e prenderanno cibo spazzatura che è dannoso per la loro salute. Le scuole dovrebbero cercare cibi integrali con piccole quantità di grassi aggiunti, zucchero e sodio.

Quindi, se i distributori automatici vengono riempiti con gli spuntini ipocalorici e nutrienti adeguati, fanno bene alla scuola e, cosa più importante, fanno bene agli scolari. Se vuoi saperne di più sui distributori automatici della nostra scuola, inviaci un messaggio tramite il nostro modulo di contatto e risponderemo a tutte le tue domande.

I distributori automatici scolastici possono essere utilizzati per promuovere alternative più salutari tra gli studenti che possono sostituire i cibi spazzatura che normalmente consumerebbero tra le classi.

Queste versioni più salutari includono cose come patatine al forno e dolcetti di riso. Se i bambini si abituano a mangiare questi cibi, li cercheranno anche quando non sono a scuola e questo sicuramente gioverà alla loro salute generale.

Cosa sono gli snack salutari nei distributori automatici della scuola?

Secondo le regole del ministero, tutti gli snack e le bevande venduti separatamente dai pasti scolastici devono soddisfare o superare determinati standard nutrizionali.

Requisiti per gli snack

  • Inferiore o uguale a 200 calorie se si tratta di uno spuntino e inferiore o uguale a 350 calorie se si tratta di un pasto intero.
  • Inferiore o uguale a 200 mg di sodio se si tratta di uno spuntino e inferiore o uguale a 480 mg di sodio se si tratta di un pasto intero.
  • Il grasso totale dovrebbe essere inferiore o uguale al 35 % delle calorie.
  • Il grasso saturo dovrebbe essere inferiore o uguale al 10% delle calorie.
  • Gli snack non dovrebbero contenere grassi trans.

Requisiti per le bevande

  • Nessun regolamento o limite di porzione all’acqua (sia normale che con carbonatazione).
  • Latte e sostituti del latte come il latte di soia: possono essere aromatizzati o non aromatizzati e senza grassi o a basso contenuto di grassi.
  • Succhi di frutta o verdura al 100% – anche quelli diluiti con acqua (con o senza carbonatazione). Non dovrebbero avere dolcificanti aggiunti.

Le porzioni delle bibite vendibili non sono superiori a 8 once nelle scuole elementari e non più di 12 once nelle scuole medie e superiori.

Ci sono molti cibi sani che sono buone opzioni per i distributori automatici scolastici e soddisfano gli standard sopra menzionati. Ad esempio, puoi inserire elementi come barrette di cereali integrali al 100% , noci non salate, frutta e verdura.

Le bevande possono includere cose come caffè e tè non zuccherati, succhi al 100% senza dolcificanti aggiunti come lo zucchero e altre bevande a basso contenuto calorico. Questi snack e bevande miglioreranno la salute generale degli studenti che frequentano quella particolare scuola.

Perché abbiamo bisogno di distributori automatici nelle scuole e nelle università?

Questo è un modo semplice per incoraggiare gli studenti di tutte le età e anche gli insegnanti e le altre persone che lavorano nella scuola ad avere uno stile di vita più sano.

Se vuoi che questi nuovi snack e bevande salutari attirino gli studenti, puoi chiedere loro sotto forma di sondaggio a quali cibi sani vorrebbero avere accesso in questi distributori automatici.

Dopo il sondaggio, avrai un’idea chiara di quali articoli dovresti mettere nei distributori automatici della tua scuola. Inoltre, questi articoli saranno una buona alternativa per gli scolari a cui non piacciono i pasti che vengono serviti durante l’ora di pranzo.

In questo modo, gli studenti rimarranno nell’area della scuola e non dovranno recarsi in negozi o fast food per prendere snack e bevande malsane.

ecoweb17@gmail.com
ecoweb17@gmail.com
Articoli: 19

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *